SERVIZI TECNICI HEAD RIGGER

SERVIZI TECNICI HEAD RIGGER

Durante l’organizzazione e progettazione di un grande evento è sempre utile avere una consulenza specifica anche per quanto concerne l’installazione di punti di ancoraggio degli appendìmenti di impianti, materiale scenico e apparecchiature per il sollevamento. Sono i Rigger le figure professionali che si occupano di questo.

All’interno della società cooperativa Skeldon sono presenti numerosi Rigger, i quali affiancati da numerose professionalità che spaziano nei diversi settori del mondo dello spettacolo, sono pronti a offrire ai nostri clienti una vasta gamma di servizi tecnici: dalle luci ai suoni, dalla grafica alla scenografia, passando per la realizzazione di video e materiale fotografico fino alla produzione e alla regia.

I Rigger di Skeldon Cooperativa dello spettacolo, sono dei tecnici, ai cui apriamo l’agibilità ENPALS, che possiedono l’abilitazione obbligatoria per legge di “lavoratori addetti ai sistemi di accesso e posizionamento mediante funi” e il patentino per l’utilizzo di piattaforme aeree.
I Rigger arrivano per primi sul palco per installare e montare i punti in cui ancorare in totale sicurezza le strutture in cui poi verranno appesi i vari impianti per le luci, il materiale scenografico e le molteplici apparecchiature audio. Una volta montati gli appendìmenti stanno in loco per supervisionare tutte le azioni di sollevamento e successivamente, alla fine di tutte le azioni di abbassamento per poi rimuovere i diversi punti di ancoraggio.

Il loro lavoro è fondamentale e alquanto delicato soprattutto parlando di sicurezza dei lavoratori e degli artisti che staranno poi sul palco. Il tema della sicurezza, all’interno della nostra società cooperativa, è piuttosto sentito ed è la base su cui si fonda l’intera Skeldon. La nostra cooperativa dello spettacolo, infatti, è molto attenta ed esige per ogni operatore l’utilizzo dei DPI.

L’HEAD RIGGER: IL CAPO DEI TECNICI DELLO SPETTACOLO IN QUOTA

A guidare i Rigger c’è il caposquadra, chiamato anche Head Rigger una figura professionale di estrema importanza durante l’organizzazione di un evento.

L’Head Rigger è il responsabile del progetto riguardante le strutture dell’area del palcoscenico. Prende decisioni in merito al numero dei rigger necessari e distribuisce i compiti che ognuno di essi deve svolgere. E’ sua responsabilità che l’intera strumentazione e i materiali necessari alla sua squadra siano a norma e idonei al progetto, tali materiali devono essere forniti dal committente alla nostra cooperativa dello spettacolo). Allo stesso tempo deve verificare che tutto sia perfettamente funzionante e in caso contrario avvisare chi di dovere per la loro sostituzione.

I COMPITI DELL’HEAD RIGGER PER LA PROGETTAZIONE DELLO SPETTACOLO

Lavora in stretta connessione con l’ingegnere e può avere la capacità di proporre la distribuzione dei punti di appendimento necessari. Se lo ritiene opportuno, ovviamente di comune accordo con il direttore tecnico e in alcuni casi anche con l’artista, può apporre delle variazioni alla struttura. Deve avere tutte le abilitazioni per accedere in quota, ma il suo lavoro si svolge a terra.

Inoltre, ha il compito di verificare la dotazione DPI, ossia dei dispositivi di protezione individuali, degli operatori in quota. Nel caso del non rispetto di tali dispositivi, l’Head Rigger ha la facoltà di allontanare chiunque non sia idoneo alla sicurezza richiesta dalla circostanza.

Contattaci

Mandaci una mail per ricevere maggiori informazioni

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
X